Mole

Tre terrazze a picco sull’Arroscia; vista mare ad est, garantita 365 giorni l’anno e a ovest si vede anche la cima del monte Saccarello (2201mt. vetta più alta della Liguria). Siamo ad Aracà nel comune di Ranzo, a pochi passi dai ruderi dell’antico castello degli invasori (i Clavesana), il terreno si caratterizza per le molte pietre e deve il proprio nome al fatto che qui una volta si estraevano le macine per i frantoi. Maturazione anticipata e frutti piccoli (praticamente immuni alla mosca dell’olivo).